LA CASA DI OGNUNO

Ognuno porta con se i suoi ricordi, le sue esperienze, le sue fatiche. Ognuno porta con se la sua casa, anche chi non ce l'ha.



Questa è l'illustrazione per la festa dei 16 anni del dormitorio che ospita senza fissa dimora con problemi di dipendenza.
Lunga vita ad Endurance!

IL FIORE DEL PARTIGIANO

Ci sono luoghi che resistono, che restituiscono spazio alla comunità, La cabina dell'arte diffusa è uno di questi. Con l'opera Il fiore del partigiano partecipo alla sua collezione permanente. 
E' un lavoro dedicato a Sacko Soumalia, un bracciante agricolo sindacalizzato, ucciso per mano razzista il 3 Giugno 2018 nella piana di Gioia Tauro. Ancora oggi i suoi compagni e colleghi lavorano su quelle terre denunciando situazioni di sfruttamento e rischiando la propria vita.
Fare arte è imprimere immagini che costruiscono senso, in questo caso di unità e comunità.


 
Il fiore del partigiano: (86cm x 62) pannello in plexiglass 3mm


Il fiore del partigiano è un lavoro ampio, più di un singolo pannello. Sarà realizzato più volte ed in luoghi diversi, in ogni luogo in cui ci sarà una resistenza che viene dal basso. 


Nel contesto


Ringrazio in modo particolare Daniele D'Antonio per l'ospitalità e Luca Torakiki, testimone importante delle mie ultime scorribande, per le fotografie.


Messa in opera

SE TI FAI... FOTTI LA MORTE!

NARCAN (Naxolone) SAVES LIVES!
Questo è il mio contributo per la campagna salva vita promossa dall'arcipelago antiproibizionista ITARDD che vorrebbe il Naxolone gratuito e disponibile in tutte le farmacie dell'Europa. Una campagna presentata sul IL MANIFESTO del 29 Agosto 2018 e che proseguirà, in quanto soggetto attivo della rete, nel giornale di strada torinese POLVERE.


Poster per il giornale di strada antiproibizionista POLVERE

SE TI FAI... FATTI FURBO...
Non farti in solitudine e porta sempre con te il Narcan!
STANNO UCCIDENDO IN MARE...


e noi li lasciamo fare...
IL VECCHIO ODIO TRAVESTITO DI NUOVO

Diego Fusari, il filosofo che abbraccia il pensiero gentiliano e va a braccetto con Salvini, si definisce gramsciano e si appoggia a Casa pound (dimenticando che Gramsci fu ucciso dai fascisti), ama comparire nelle Tv di intrattenimento e mostrarsi come un intellettuale abbronzato. 

IL NULLA COMMERCIALE CHE AVANZA.
PICCOLI BARONETTI CRESCONO...
IN TV E DENTRO LE UNIVERSITÀ.

LIBERI E SELVATICI. NO BORDER

Non basteranno i palmi di tutte le mani umane per raccontare la voglia di un mondo diverso che ci esplode dentro.
Non basteranno i palmi di tutte le vostre mani ad impedirci il cambiamento che pratichiamo.

Liberi e selvatici. No border. Acrilico su parete (120cm x 130)

Nel contesto

Durante la realizzazione

Dettaglio



L'AUTORITARISMO

Sono lieto di presentarvi la nuova collaborazione con il sito Diario pubblico, meditazioni trasversali con un intelletuale indipendente.
Una collaborazione nuova nella forma ed antica nella conoscenza con chi lo ha creato. Antonio Fiscarelli è un intellettuale che ama la terra e la lavora. Pensa, provoca e pubblica
racconti e saggi con diverse case editrici.